Moda – A proposito di abbigliamento iconico, ci sono abiti ed accessori che hanno fatto storia, intramontabili, sempre chic, simbolo di classe ed eleganza, senza tempo, desiderati da tutte le donne che vogliono distinguersi.

IL TAILLEUR IN TWEED

Coco Chanel pensava a come vestire la donna moderna, indipendente e sicura di se; una donna nuova, che iniziava a svolgere attività anche al di fuori del focolaio domestico.

Quando scopre il tweed, tessuto in lana originario della Scozia con rigatura diagonale o disegni, è amore a prima vista: lo taglia, lo modella e crea il completo giacca e gonna più iconico di sempre.  

Il tailleur anche se rivisto e modificato negli anni seguenti, non ha più abbandonato il guardaroba delle donne.

IL TUBINO NERO

Un evergreen, reso famoso da Audrey Hepburn nel film “Colazione da Tiffany” è il tubino nero. Semplice, elegante, indimenticabile. Anche il tubino nero fu una creazione di mademoiselle Chanel, nel tempo riproposto da numerosi stilisti in tessuti e lunghezze differenti. Le “petite robe noir” non può mancare e dubito manchi, nel guardaroba di ogni donna perché, soprattutto nelle occasioni formali, “non c’è altro da indossare al suo posto”.

IL TRENCH BURBERRY

Altro must have, ispirato all’abbigliamento militare degli ufficiali inglesi, è il trench. Burberry brevettò la gabardine, tessuto impermeabile, leggero e resistente con cui furono confezionate le divise degli Ufficiali. Nel dopoguerra fu scelto come capo spalla da molti divi cinematografici, chi non ricorda Humphrey Bogart in Casablanca con trench e Borsalino? Nell’immaginario collettivo il trench è anche legato alla figura del detective: Sherlock Holmes ed il Tenente Colombo indossano il trench. E’ un capo che ha affascinato anche le donne: indossato da Brigitte Bardot è incredibilmente sexy.

Nel tempo è stato rivisto e corretto, ogni anno si rinnova in qualche dettaglio ma resta tra i look più raffinati del guardaroba femminile.

BORSA GUCCI

Tra gli accessori femminili, un’icona di stile è certamente la Jackie O di Gucci. È una borsa di quasi 70 anni ma seduce ancora con la sua semplicità ed il suo design. Era la borsa preferita da Jacqueline Kennedy, il nome attuale è dovuto a Lei. Ancor oggi richiestissima e proposta in vari colori, cosi come vuole la moda del momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.