News – Alla ricerca della dose perduta. Il paradosso del cane che si morde la coda. Cittadini fanno la loro prima dose di vaccino….intanto per interposti altri problemi di salute, e/o cure cortisoniche o antibiotiche, l’appuntamento della seconda inoculazione salta.

Ora, Nè la piattaforma accetta una nuove prenotazioni, nè i medici di base riescono a fare qualcosa. Si rivolgono quindi all’ASL di appartenenza che gli risponde ( e menomale che lo ha almeno risposto), ci sono tantissimi cittadini in queste condizioni e che come Ente attendono direttive dalla Regione. Insomma Il cane che si morde la coda.

Da più parti si dice di accelerare le vaccinazioni e poi si dimenticano passaggi fondamentali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.