Almanacco – 12 Marzo la chiesa ricorda e festeggia

San Massimiliano di Tebessa  e Santa Fina di San Gimignano

ACCADDE OGGI

Venerdì 12 marzo 1610 Galileo pubblica il Sidereus Nuncius: «Grandi cose per verità in questo breve trattato propongo all’osservazione e alla contemplazione di quanti studiano la natura». Esordisce così il Sidereus Nuncius, uno dei trattati più importanti della storia dell’astronomia, per molti il più prezioso per la portata rivoluzionaria dei suoi contenuti rispetto alla cultura del tempo. Chi lo lesse allora si trovò di fronte a una nuova dimensione da esplorare: l’Universo!

A monte delle scoperte scientifiche fatte da Galileo Galilei durante il suo soggiorno padovano (1592-1610), c’era l’invenzione del cannocchiale o telescopio rifrattore, che egli ebbe il merito di perfezionare adattandola all’utilizzo astronomico. Lo strumento esisteva già e il primo a fabbricarlo era stato l’artigiano olandese Hans Lippershey, all’inizio del XVII secolo. Su questo prototipo si trovò a lavorare lo scienziato pisano che fece in modo di aumentarne la capacità di ingrandimento.

Dopo averne mostrato il funzionamento al cospetto del Senato Veneziano (agosto 1609), dal suo studio di Padova iniziò a scrutare da vicino lo spazio, appuntandosi di volta in volta le sensazionali scoperte: dalla Luna ai satelliti di Giove fino alle macchie solari. Un’attività che, per la natura empirica e il rigore scientifico che la distinguevano, può essere fatta coincidere con la nascita dell’astronomia moderna.

NATI IN QUESTO GIORNO

Nel 1863 Autore simbolo del Decadentismo italiano – Gabriele D’Annunzio

Nel 1969 lo showman e attore Beppe Fiorello 

AFORISMA DEL GIORNO

“Morire è tremendo, ma l’idea di morire senza aver vissuto è insopportabile.” Erich From

5 COSE CHE FORSE NON SAI

L’otarda dalla cresta rossa, , è un volatile comune in Namibia, e Zimbawe. Il maschio della specie, ha un modo singolare di farsi notare dalla femmina che sta puntando: vola in alto nel cielo e, raggiunta un’altezza abbastanza vertiginosa da fare colpo, chiude le ali precipitando verso il basso

Vive come un vero e proprio vip il pastore tedesco che ha ereditato una fortuna che farebbe la felicità di ogni essere umano: ben 336 milioni di euro.

il popolo cinese è appassionato di gioco d’azzardo, ma il paese l’ha dichiarato illegale dal 1949. Tutt’oggi ogni anno migliaia di giocatori rischiano grosse sanzioni e multe salate;

  L’energia elettrica necessaria a ricaricare uno smartphone di fascia media in un anno costa circa 6,50 euro;

La stella blu più lontana mai osservata dall’uomo si trova a 9 miliardi di anni luce da noi. Il suo nome è Icarus, essa è stata immortalata grazie ad una lente gravitazionale

fonti: http://www.mondi.it/; https://curiositadalmondo.it/

https://t.me/Almancco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.