Almanacco – Il 15 febbraio la chiesa ricorda e festeggia

Santi Faustino e  San Claudio 

ACCADDE OGGI

Martedì 15 febbraio 2005

Nasce YouTube: Con lo slogan «Brodcast yourself», “trasmetti te stesso”, fa il suo esordio sul web YouTube, uno dei primi siti di video sharing che in pochi anni arriva a meritarsi la fama di TV del terzo millennio.

Come per altre imprese legate al web, tutto ha inizio in un garage di San Francisco. È qui il quartier generale di tre dipendenti di PayPal, impegnati nella messa a punto di un nuovo sito che consenta di caricare velocemente un video, prodotto con la propria videocamera digitale, e condividerlo con tutto il mondo.
Due mesi più tardi appare il primo video. A rompere il ghiaccio è un clip caricato il 23 aprile, dal titolo “Me allo zoo”, che   ritrae l’autore  davanti a una gabbia di elefanti al giardino zoologico di San Diego. Così prende il via quella “rivoluzione digitale” che in poco tempo, grazie al passaparola sul web, vede il traffico del portale aumentare in maniera esponenziale.

Nella mente di milioni di persone scatta un meccanismo destinato a fare la fortuna del sito: si fa un video e la prima cosa che si pensa è di pubblicarlo al più presto su YouTube. Dalle scene di vita quotidiana si passa alle riprese di fatti di cronaca, eventi, concerti di musica, etc. che fanno di normali utenti dei videoreporter in erba, in grado di arrivare sulla notizia prima di giornali e TV.

Per questi ultimi YouTube appare nell’immediato un concorrente scomodo, passando poi col diventare un serbatoio inesauribile di testimonianze e curiosità. Ciò avviene ad esempio nell’occasione di terremoti e cataclismi o di fenomeni che si verificano in aree complesse, dov’è

più forte la censura dell’informazione; memorabili in tal senso restano le immagini delle proteste in Birmania, in Tibet e in Iran, che i TG internazionali ritrasmettono prendendole dal web.

Un altro aspetto che concorre alla sua popolarità è che personaggi noti e artisti decidono di crearsi un canale YouTube personale, comunicando da qui con il proprio pubblico. Il primo a comprenderne le potenzialità è Barack Obama che il 24 gennaio 2009 pubblica sul suo canale personale il primo messaggio da Presidente degli Stati Uniti d’America. Secondo le stime più recenti, YouTube supera i tre miliardi di visualizzazioni al giorno, il che lo rende il secondo sito più visitato al mondo dopo Google e prima di Facebook.

NATI IN QUESTO GIORNO

Nel 1898  il principe della risata Antonio de Curtis, in arte Totò

Nel  1564il padre della scienza moderna, Galileo Galilei   

AFORISMA DEL GIORNO

Ci sono due cose che esigono una buona salute per essere fatte: l’amore e la rivoluzione”. Gesualdo Bufalino

Si celebra in Italia nel mese di febbraio (convenzionalmente indichiamo il 15 febbraio la Giornata mondiale contro il cancro infantile n Italia le iniziative sono promosse dalla rete delle Associazioni di Genitori di bambini malati FIAGOP con la collaborazione dell’Associazione Italiana Ematologia Oncologia Pediatrica AIEOP.

5 COSE CHE FORSE NON SAI

L’impronta della lingua è unica.

Negli Emirati Arabi Uniti, in Turchia, in Iran e altri paesi, il tatuaggio è addirittura illegale.

Gli avvoltoi nel Il libro della giungla dovevano essere doppiati dai Beatles.

L’attribuzione del rosa per le femmine e blu per i maschi, si è affermata nel secondo dopoguerra, grazie ai rivenditori di vestiti e articoli per l’infanzia che negli anni ’40 iniziarono a proporre questa moda.

Pac-Man è nato per far avvicinare le donne ai videogiochi.

fonti: http://www.mondi.it/; https://curiositadalmondo.it/

https://t.me/Almancco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.