Almanacco – 28 Aprile la chiesa ricorda e festeggia :

Santa Valeria e  Santa Gianna Beretta Molla

ACCADDE OGGI

Mercoledì 28 aprile 1937 vengono  Inaugurati gli studi di Cinecittà: Da strumento di propaganda e di “distrazione di massa” nato negli anni bui del regime, Cinecittà diventa in poco tempo la grande fabbrica di sogni made in Italy, capace di tenere testa ai mitici studios hollywoodiani. Oggi, oltre ad essere la più grande città del cinema in Europa, è la memoria storica di ottant’anni della settima arte.

Dall’inizio degli anni Trenta, il regime fascista intuisce le potenzialità del cinema come strumento di propaganda e adotta una serie di provvedimenti, che hanno l’effetto da un lato di scoraggiare le importazioni di film stranieri, dall’altro di alimentare una produzione locale. Il prodotto finale di questa strategia è la cosiddetta Legge Alfieri del 1939, che istituisce l’Ente Nazionale Industrie Cinematografiche (ENIC). lungo la via Tuscolana, a 9 chilometri dal centro di Roma viene individuata la zona del nuovo progetto del quale  vengono incaricati l’architetto Gino Peressutti e l’ingegnere Carlo Roncoroni. una vera “città del cinema”, di nome e di fatto, dove trovano spazio l’Istituto Luce (memoria storica degli albori del cinema italiano) e il Centro Sperimentale di Cinematografia (tutt’oggi la più antica fucina italiana di attori e registi). Il ruolo di memoria storica del cinema italiano e internazionale si conferma in questi anni, soprattutto attraverso il prezioso lavoro del centro per il restauro e recupero di pellicole, sia in bianco e nero che a colori.

NATI IN QUESTO GIORNO

Nel  1961 la  Terza donna a ricoprire lo scranno più alto di Montecitorio – Laura Boldrini 

Nel 1960 l’allenatore di calcio ed ex calciatore italiano – Walter Zenga 

AFORISMA DEL GIORNO

Dubitare di te stesso è il primo segno dell’intelligenza.” Ugo Ojetti


Si celebra il 28 aprile la Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, promossa dall’Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo), per la diffusione e l’incremento della cultura della prevenzione e del lavoro “dignitoso” nel mondo. Organizzare una risposta più efficace e convincente per prevenire e contrastare i rischi di incidenti e di insidie alla salute dei lavoratori non può esaurirsi nella ritualità  dell’osservanza di direttive europee o nel ricercare le sinergie obbligate con le convenzioni e le metodologie derivate dalle expertise di grandi organizzazioni internazionali» afferma Claudio Lenoci, direttore dell’Ufficio Ilo per l’Italia e San Marino, in un intervento pubblicato sulla newsletter dell’Ilo Roma, dedicata appunto alla Giornata mondiale e in particolare al tema, proposto dall’Ilo per il 2010, dei «Rischi emergenti e nuovi modelli di prevenzione in un mondo del lavoro che cambia»..

5 COSE CHE FORSE NON SAI

Uno dei fattori più importanti per lavorare bene è una corretta temperatura ambientale.

la musica ad alto volume stimola la velocità con cui si consuma una bevanda. É stato dimostrato che un uomo ha bisogno di circa 15 minuti per finire una birra ascoltando musica soft, mentre gliene bastano solo 12 se sta ascoltando un pezzo molto… ‘rumoroso’.

Secondo le statistiche i britannici bevono circa tre tazze di tè al giorno

Le persone hanno maggiori probabilità di piangere di notte perché la mancanza di sonno rende le emozioni difficili da controllare

Ogni mese che inizia di domenica ha un venerdì 13

fonti: http://www.mondi.it/; https://curiositadalmondo.it/

https://t.me/Almancco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.