LANDeSCAPES – Lupus in fabula è felice di far parte di un progetto di grande respiro: BiblioCare sano chi legge! Si tratta di un progetto sperimentale di animazione e welfare culturale che nasce nel periodo della pandemia per sostenere i libri e la lettura. Il senso del progetto BiblioCare, nell’idea dei suoi promotori, (l’azienda culturale Mediateur che si occupa di progettazione, promozione, e formazione per la cultura, turismo e territori) integra i concetti di “cultura” e “benessere”. L’esperienza culturale incide positivamente sulla felicità e la serenità personale, con ricadute positive per tutta la comunità. La sperimentazione avviata a Mercogliano suggerisce quindi una modalità alternativa per contrastare e alleviare i tempi difficili vissuti durante la pandemia ma soprattutto offre una visione concreta sul ruolo e sull’importanza delle politiche attive di welfare culturale anche in Irpinia. Proprio durante il primo lockdown la Biblioteca di Mercogliano ha creato un sistema per accedere al prestito librario: “libro da asporto”. Una lista di libri messi a disposizione tramite un link che permetteva di ritirare i libri nel giardino della Biblioteca comunale. Ci sono stati inoltre incontri on line con i Puck Teatré e la libreria L’angolo delle storie nei quali venivano letti e consigliati libri per bambini e ragazzi.

Il progetto BiblioCare promosso dal Comune di Mercogliano-Servizio Cultura, Biblioteca e Archivi in collaborazione con librerie e associazioni locali, co-finanziata dalla Regione Campania – UOD Promozione e valorizzazione Musei e Biblioteche, ideata e curata da Mediateur, vuole invitare a non smettere di appassionarsi a racconti, poesie, saggi, gialli, saghe e romanzi, suggerendo come un buon libro possa essere una piccola grande “cura” in questa prova collettiva che sta impegnando le nostre comunità. E anche dopo un ritorno quasi alla normalità, continua la voglia di leggere e di promuovere la cultura ed i luoghi ad essa dedicata. Dopo una breve pausa, dal 21 agosto al 23 settembre 2022, sono ripresi gli eventi di BiblioCare – sano chi legge! con letture partecipate e ad alta voce, spettacoli “itineranti”, laboratori di mindfulness, racconti teatralizzati e, ancora, presentazioni di libri e incontri con le scuole del territorio. Inoltre, la Biblioteca comunale di Mercogliano dedica alla scuola uno speciale appuntamento che mira a incentivare la frequentazione della biblioteca e la conoscenza dei suoi servizi.

Per noi di Lupus in fabula è un piacere darvi appuntamento domenica 11 settembre nella villa comunale di Torrette di Mercogliano. L’incontro porterà la biblioteca fuori dai suoi abituali spazi con #letture partecipate e un laboratorio di #mindfulness per ascoltare noi stessi e la natura che ci circonda all’ombra degli alberi del parco. Il progetto già presentato dalla nostra associazione lo scorso giugno in villa comunale ad Avellino, ha riscosso grande interesse presso bambini, genitori ed istituzioni poiché si concentra su un approccio nuovo alla lettura e alla pratica di mindfulness, ancora poco conosciuta nella nostra realtà. Come spiega la psicoterapeuta, la Dottoressa Annachiara Forte che anima i nostri laboratori:

“La mindfulness per bambini ci offre tutta una serie di possibilità per migliorare la loro attenzione già da piccolissimi, per esercitare il loro cervello all’empatia, alla calma e alla gestione emotiva. È un ottimo antidoto allo stress infantile.”

Vi invitiamo quindi a condividere insieme questo momento di meditazione ed ascolto delle vostre emozioni: appuntamento domenica 11 settembre a Mercogliano! Vi aspettiamo numerosi!

Lupus in fabula

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.