Carpaccio di Polpo

Ricette – In questi giorni sono super impegnata con la preparazione dei dolci natalizi. La mia cucina /laboratorio è invasa dal profumo di pisto, la famosa miscela di cannella, chiodi di garofano, semi di coriandolo e anice stellato che si usa per la maggior parte dei dolci natalizi napoletani .
E mentre ero intenta a preparare struffoli e roccoco’ a gogo’ ,mi viene in mente che devo assolutamente cominciare a preparare qualche antipasto per la vigilia!!

Ecco a voi una  ricetta furbissima e da super effetto per la vigilia di Natale da preparare anche in anticipo!

Ingredienti per il Carpaccio di polpo

1 kg Polpo

1 bottiglia di plastica

Sedano,pepe in grani

Preparazione

In una pentola  lessare il polpo insieme ad un gambo di sedano ed un cucchiaio di pepe in grani. Per il tempo di cottura io seguo questo metodo: qualsiasi sia il peso del polpo, dal momento del bollore contare 30 minuti e poi spegnere lasciando che il polipo si raffreddi nella sua acqua.

Per fare il carpaccio è meglio prendere il polpo tiepido e posizionarlo all’interno della bottiglia.
Premere il polpo sul fondo della bottiglia fino a che dai fori praticati in precedenza sarà uscita tutta l’acqua.

Una volta raffreddato togliere il polipo dalla bottiglia, tagliare delle fette sottilissime e metterle su un piatto da portata

In una ciotolina preparare l’olio insaporito con sale, olio, un cucchiaio di succo di limone, uno spicchio di aglio a fette, mescolare con una forchetta e distribuire il saporito intingolo sulle fette di carpaccio.

 Decorare con ciuffetti di prezzemolo, fettine di limone e servire.

Se volete preparare in anticipo il carpaccio, dopo averlo affettato potete congelare le fette  e scongelarlo all’occorrenza.

Ciao alla prossima ricetta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.