Arte Cultura in Viaggio parte alla scoperta dell’Irpinia in un nuovo progetto culturale che prende vita nell’entroterra campano. A partire dal 4 settembre, infatti, e fino al 30 di ottobre 2021, l’Irpinia diventa scenario di un viaggio reale e metaforico al contempo, che coinvolge sei comuni irpini. L’ Associazione Culturale  “Il Bucaneve” di Avellino si è fatta promotrice del progetto “Cultura In Viaggio: Ricomincio da tre. Tra Storia, Letteratura, Arte e Musica”

I temi trattati dal Ciclo Convegnistico vertono sui tre temi celebrati quest’anno su territorio nazionale: la commemorazione del centenario della morte del celebre tenore Enrico Caruso (avvenuta il 2 agosto del 1921); il 700° Anniversario della morte di Dante Alighieri e la celebrazione del 160° anniversario dell’Unità d’Italia.

Ciclo Itinerante di Convegni.

Iniziato sabato 4 settembre ad Avellino, il ciclo di convegni prevede un vasto programma di incontri in diverse location dell’Irpinia. Il Ciclo di Convegni si è aperto al Carcere Borbonico di Avellino dedicato al 160° anniversario dell’Unità d’Italia, il secondo a Borgo di Montoro dedicato al famoso tenore partenopeo Enrico Caruso. Tre invece gli appuntamenti dedicati alla Divina Commedia di Dante Alighieri che vedranno protagoniste tre location suggestive dell’Irpinia. All’Inferno di Dante  – lo scorso 2 ottobre – ha fatto da scenario la Mefìte di Rocca San Felice, la stessa cantata da Virgilio nel VII libro dell’Eneide (versi 563-565). Ma il viaggio nei gironi danteschi continua con altre due location ricche di fascino e suggestione. Con le date del 9 e del 16 ottobre, dedicate rispettivamente al Purgatorio e al Paradiso, saremo lungo le calme rive del Lago di Conza, a Conza della Campania, dove nell’area WWF si aprirà il Convegno dedicato al passaggio dal Purgatorio al Paradiso, dove le acque lucustre ben simboleggiano metaforicamente, il passaggio dagli inferi al cielo. E infatti, sulla Rupe del borgo di Cairano, ultima tappa dei convegni, la sospensione tra terra e cielo proietta nella dimensione sovrastante del Paradiso dantesco.

A concludere il tour di convegni sarà la due giorni, 22 e 23 ottobre, dedicata al Concorso Internazionale di “Avellino in Versi” giunto alla sua settima edizione, e che avrà luogo nel borgo di Montefalcione presso Tenuta Militerni. Un gran galà tra poeti, letterati, musicisti, pittori i cui lavori verranno valutati e premiati da una giuria di esperti, con un parterre d’eccezione tra ospiti d’onore e invitati istituzionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.