I vari eventi che stanno scuotendo i nostri tempi possono essere in parte colpevoli della nostra insonnia. Un’indagine americana mostra in ogni caso che sempre più cittadini d’oltre Atlantico stanno vivendo un notevole stress a causa delle cattive notizie che impediscono loro di addormentarsi.

Salute – Una pandemia di un nuovo virus, il riscaldamento globale, la guerra in Ucraina. Le informazioni trasmesse dai media sono punteggiate da cattive notizie, che possono facilmente sopraffarci, causando attacchi di stress o ansia. Niente di sorprendente, ma quello che sappiamo meno è che queste notizie potrebbero benissimo spiegare parte della nostra insonnia.

Infatti, secondo un sondaggio nazionale condotto dal Wexner Medical Center dell’Ohio State University , molti americani soffrono di disturbi del sonno a causa delle preoccupazioni per le cattive notizie dal mondo.

Il telegiornale serale

In questione, l’associazione tra un’esposizione tardiva agli schermi e la consultazione delle informazioni. In effetti, gli schermi stessi, che espongono alla luce blu e impediscono la produzione di melatonina, sono già stati identificati come un freno all’addormentarsi. Insieme a ciò si addozionano cattive notizie producendo “stress che aumenta la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna, disturba la digestione e irrigidisce i muscoli. E quindi ci impedisce di addormentarci ”, descrivono gli autori del sondaggio.

Le difficoltà ad addormentarsi non è quindi così sorprendente visti i risultati del sondaggio: “quasi la metà degli americani consulta lo smartphone poco prima di andare a letto e il 37% si addormenta davanti alla televisione” . E la tendenza non sta migliorando poiché, secondo la dott.ssa Aneesa Das, autrice di questo lavoro, “l’Ohio State Wexner Medical Center ha osservato un aumento del 29% delle segnalazioni di insonnia tra il 2018 e il 2021” .

Come non perdere il sonno?

Mentre conoscere lo stato del mondo è legittimo, è anche essenziale riuscire a dormire bene. Per la propria salute fisica e mentale. Per questo è meglio consultare le informazioni durante il giorno ed evitare di esporsi a “cattive” notizie sullo schermo la sera. Pur associando alcuni semplici accorgimenti per migliorare il tuo sonno:

  • Mantieni una camera da letto fresca, buia e tranquilla;
  • Vai a letto solo quando ti senti stanco;
  • Pratica la meditazione;
  • Cerca di rispettare gli orari regolari per coricarsi e per svegliarsi;
  • Evita gli schermi prima di dormire.

Se soffri di disturbi del sonno e/o ansia, non esitare a consultare il tuo medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.