L’8 marzo sono stati presentati, in diretta streaming, gli ultimi prodotti Apple: iPhone SE3, iPad Air 2022, iPhone 13 e 13 pro, Mac Studio e Studio Display

Hi-Tech – L’8 marzo si è tenuto l’evento Peek Permormance, trasmesso in diretta streaming, durante il quale la Apple ha presentato tutte le novità e i tanti interessanti prodotti in arrivo.

Vediamo nel dettaglio tutto ciò che è stato presentato dai vari manager della Apple che si sono alternati nell’illustrare i vari prodotti durante il tanto atteso evento primaverile.

iPhone SE 3

È stato annunciato l’iPhone SE3 , la terza generazione dell’iPhone SE. Sostanzialmente identico alla versione precedente, la novità risiede nel fatto che al suo interno ha il processore A15 con cui Apple ha incrementato l’autonomia. Questo significa che l’ultima versione SE dovrebbe garantire prestazioni almeno uguali agli iPhone di ultima generazione. Inoltre, il nuovo SE permette di connettersi alle reti 5g e sono state effettuate migliorie anche sulle fotocamere grazie anche al sistema di fotografia computazionale.
L’iPhone SE sarà venduto a partire da 529 euro fino a raggiungere i 699 euro per la versione da 256 GB. Uscirà il 18 marzo, con pre-order disponibile dal prossimo 11 marzo.

iPad Air 2022

Durante l’evento Apple ha rinnovato il suo iPad Air, certamente uno dei tablet più acquistati e amati negli ultimi tempi. Il nuovo iPad Air è dotato del chip Apple M1, in grado si garantire performance maggiori rispetto al modello precedente e di raggiungere 10Gbps di velocità complessiva. Il TouchID rimane integrato nel tasto di accensione, senza il FaceID. Anche la fotocamera frontale ha subito miglioramenti, portata da 7MP a 12MP. Mentre quella posteriore non è stata modificata.
Sarà disponibile nelle versioni da 64 GB e 256 GB con un prezzo che partirebbe da 699 euro per i modelli Wi-Fi e da 869 euro per i modelli Wi-fi + Cellular. I preordini verranno aperti dal prossimo 11 marzo e il tablet sarà disponibile a partire dal 18 marzo.

Due nuovi colori per iPhone 13 e 13 pro

Sono state presentate due varianti di verde, Green e Alpine Green, rispettivamente per l’iPhone 13 e 13 Pro.
I tagli disponibili sono da 128 GB, 256 GB, 512 GB e 1TB e saranno disponibili dal 18 marzo con pre-order disponibili a partire dall’11.

Mac Studio e Studio Display

La vera novità nell’ambito dei Mac fissi è il Mac Studio. È molto simile al MacMini ed è composto da un unico blocco di alluminio che occupa poco spazio sulla scrivania e può essere posizionato facilmente sotto la maggior parte dei display. Mac Studio è dedicato soprattutto ai creatori di contenuti e ai grafici. Ha a bordo i chip M1 Max e il nuovo M1 Ultra che garantiscono prestazioni importanti.

Accanto al Mac Studio, Apple ha annunciato il nuovo monitor Studio Display. Un 27 pollici realizzato in allumino ad inclinazione e altezza regolabili (si può inclinare di 30 gradi). È dotato di chip A13 (lo stesso processore degli iPhone 11), ha una fotocamera da 12 MP, microfoni di alta qualità, sei speaker con supporto all’Audio Spaziale e tre porte USB-C. Studio Display è in vendita a 1.799 euro e l’uscita è prevista il 18 marzo.

Le attese erano molto elevate per questo evento e inevitabilmente alcune sono state deluse. Infatti, per i lanci sperati di alcuni chiacchierati device Apple come AirPods, Apple Watch, iPhone 14, MacBook, Mac Pro dovremo aspettare ancora un po’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.