Salute – Alzi la mano chi non è mai stato in una casa stregata, in fila per vedere l’ultimo film da brivido sul grande schermo o ha ammesso di avere un’inspiegabile paura dei clown. Di solito evitiamo le situazioni in cui potremmo avere paura, le temiamo, ma alcuni esperti sostengono che i sentimenti di paura e ansia potrebbero in realtà far bene.

Quindi, le attività spettrali della vostra lista di Halloween potrebbero in realtà darvi dei benefici per la salute? La risposta è per lo più sì e un po’ no.

Quando avere paura non fa sicuramente bene

“Come cardiologo, quando penso alla paura o a certi fattori di stress, di solito mi viene da pensare al male”, dice Nicole Weinberg, M.D., FACC, cardiologa presso il Providence Saint John’s Health Center di Santa Monica, CA. “Ma se il fattore di stress è qualcuno che sta in piedi dietro di voi e vi dice -Bu!-, non posso pensare che sia un rischio per qualcuno. Basta che non si abbia già una patologia cardiaca o un rischio di patologico già noto”.

I benefici della paura per la salute mentale

Nekeshia Hammond, Psy.D., fondatrice di Hammond Psychology & Associates, P.A., vede un potenziale beneficio per la salute mentale. “Per prima cosa, se si va in una casa stregata o si fa “dolcetto o scherzetto” al buio, si è con i propri amici e questo ha un grande beneficio sociale”, dice.

“E poi c’è la fretta”.

Probabilmente avrete notato che un piccolo “buu” vi fa battere il cuore più velocemente e forse avete visto che le persone che escono dalla casa stregata ridono e gridano. Queste reazioni vertiginose si verificano per due motivi.

Fisicamente, il nostro corpo e il nostro cervello sono bombardati da sostanze chimiche. L’adrenalina e la dopamina accelerano la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna, inondando i muscoli di ossigeno per prepararsi a combattere o a fuggire. Ma poiché sappiamo che questi spaventi di Halloween sono sicuri, possiamo goderci la sensazione di essere eccitati piuttosto che combattere o fuggire.

Il contesto conta

È emerso che il contesto in cui ci si spaventa è importante. Non si può controllare la reazione del corpo, ma si può controllare il modo in cui si pensa a ciò che il corpo prova.

“Quando si ha un’ondata di adrenalina, seguita dalla consapevolezza che è tutto un divertimento, ci si rilassa”, afferma Ben Michaelis, Ph.D., autore di Your Next Big Thing.

Concentrazione e benefici per la depressione

La paura, o almeno la preoccupazione, può anche aiutare la concentrazione. Un recente studio ha monitorato le esperienze di circa 90 studenti universitari che hanno dichiarato una serie di sintomi di depressione e ansia. Lo studio ha assegnato ai soggetti compiti volti ad aumentare il loro senso di preoccupazione. Le scansioni di risonanza magnetica effettuate durante i compiti hanno mostrato un’attività cerebrale meno depressa, il che suggerisce che la depressione è stata in qualche modo alleviata, essendo stata sostituita da “apprensione ansiosa” o preoccupazione. Ciò potrebbe suggerire che la preoccupazione aiuta a concentrarsi meno sui pensieri depressivi.

Quindi, qual è il miglior approccio alla salute per Halloween? Se vi fa stare bene, prendete un gruppo di amici, andate alla casa infestata locale e godetevi lo spavento. Se questo vi evita di fare “dolcetto o scherzetto” e di mangiare un sacco di caramelle, è ancora meglio. Ma se avete una storia di problemi cardiaci o una predisposizione all’ansia, scegliete una forma di divertimento più tranquilla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.