News – I Vigili del Fuoco festeggiano Santa Barbara patrona del corpo. Alla Chiesa del Rosario di Avellino la cerimonia alla presenza di autorità civili e militari, ed officiata dal Vescovo, Sua Eccellenza Arturo Aiello.

Il programma ha visto alle ore 09:30 la deposizione presso il cimitero di Avellino, di piccole composizioni floreali ai colleghi deceduti prematuramente negli anni scorsi, e a seguire è stata deposta una corona di alloro alla lapide del Vigile Generoso Iandolo presso la sede del Comando Irpino.

Mario Bellizzi, comandante dei caschi rossi della provincia di Avellino: “Un anno segnato dalla crisi pandemica che non ha fermato la nostra attività. Dal primo gennaio eseguiti più di 6400 interventi”. Il tallone d’Achille resta la carenza di personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.