Musica – Molto probabilmente nessun genere musicale ha ricoperto un ruolo tanto importante per lo sviluppo della musica moderna quanto ne ha avuto il blues.

In poche parole si può affermare che il blues è fondamentalmente il progenitore di qualunque forma musicale moderna: tracciandone una sorta di albero genealogico, lo troviamo senza dubbio alla base, soprattutto nel rock con le sue varie forme, influenze e contaminazioni.

Dal puro Blues di Robert Jhonson e B.B King siamo passati a Band Rock Blues anni sessanta come Rolling Stone, Kinks e gli Who, successivamente a gruppi come Cream e Led Zeppelin che iniziarono a suonare un Rock Blues decisamente più rumoroso dando vita all’Hard Rock, reso ancora più pesante da band come i Black Sabbath che sono considerati i precursori dell’heavy Metal. Tra fine anni settanta e inizio anni ottanta l’heavy Metal è letteralmente esploso, dando vita a Band come AC/DC che meglio di tutti rappresentano il Metal con profonde radici blues.

Quindi possiamo dire che il Blues ha generato una grande famiglia senza dimenticare che è strettamente imparentato con altri generi come il jazz, rhythm and blues, country, hip-hop, musica pop in genere.

Ma qual è il significato di blues e quali sono le sue origini?

Tutto deriva dall’espressione ‘to have the blue devils‘, ‘avere i diavoli blu‘, una perifrasi per indicare uno stato di tristezza e agitazione.

Il primo accostamento della parola blues, insieme a “slow drag” alla musica arrivò verso la fine del 1700, quando il termine venne utilizzato, per indicare un ballo di coppia lento diffuso nelle taverne.

Solo dopo la guerra di secessione, ma probabilmente a inizio Novecento, l’espressione servì per indicare la musica triste diffusa tra la popolazione afroamericana.

E proprio tra la popolazione afroamericana va ricercata l’origine del genere, e in particolare tra gli ex schiavi del Sud degli Stati Uniti, ma come per molte altre espressioni musicali va detto che le origini del genere sono oscure e poco documentate.

Antenati del blues sono indicati generalmente nello spiritual che si rivolgeva però esclusivamente al rapporto tra uomo e Dio, mentre il blues denota fin da subito una tematica più ampia e legata alla vita quotidiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.