News – In memoria di Chiara Vittoria. Chiara Vittoria è stata la più giovane vittima dell’emergenza Covid in tutta l’Irpinia. La sua morte commosse una comunità intera, non solo quella avellana, ma tutta l’Irpinia. Anche i medici che la tenevano in cura presso il Moscati di Avellino rimasero sconfortati dalla impossibilità di salvargli la vita. Ad un anno esatto dalla sua scomparsa, domani 5 dicembre 2021 alle ore 10 presso l’azienda ospedaliera Moscati di Avellino sarà ricordata quella giovane vita spezzata prematuramente e lo si farà con l’inaugurazione di uno spazio alla sua memoria, ovvero una aiuola con un albero di ulivo in ricordo di un angelo. All’evento prenderanno parte oltre che ai medici che la tennero in cura anche i dirigenti dell’azienda ospedaliera, autorità religiose e rappresentanti delle forze dell’ordine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.