News – Infarto per Giuliano Ferrara: “Condizioni gravi, ma il paziente è stabile”. Il 7 gennaio scorso, spegnendo le candeline di un compleanno così simbolico, si era guardato allo specchio con la consueta capacita di sparigliare: «Ho settant’anni e il privilegio di non ricordare quasi niente». Lampi di intelligenza e di ironia, la forza di un pensiero quasi sempre controcorrente: queste da sempre le cifre di Giuliano Ferrara, intellettuale dal carisma inossidabile e polemista imbattibile. Giovedì sera il cuore ha tradito uno dei maestri del giornalismo italiano, fondatore e a lungo direttore del Foglio: l’infarto, nella sua casa di Scansano, in Maremma, la corsa in ospedale a Grosseto, l’intervento e ora l’attesa. Sono momenti di trepidazione: le condizioni di salute vengono definite «gravi ma stabili». Insomma, il colpo è stato duro, ma si guarda avanti e si spera in una progressiva ripresa del paziente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.