La melanzana è l’ortaggio più versatile dell’estate.

Ricette – In quanti modi possiamo cucinare le melanzane? Tantissimi
Dalle semplici melanzane arrostite condite con dell’ottimo olio d’oliva, sale, uno spicchio d’aglio e una spolverata di origano alla succulenta parmigiana immancabile nelle cene estive.
E gli involtini di melanzane li avete mai provati?
Anche questi si fanno in tanti modi ma oggi vi presento una ricetta siciliana: gli involtini di melanzane al forno.
Li preparava sempre la zia Emma ,la prima delle sorelle di mia madre; era bravissima in cucina, in piena estate a Palermo 40 gradi e lei friggeva chili di melanzane come niente fosse, era abitutata a preparare sempre grandi quantità.
Per prima cosa preparava una bella salsa di pomodoro fresco con tanto basilico.
Poi tagliava le melanzane a fette e le metteva un’oretta in un colapasta con un po’ di sale grosso per spurgare l’acqua amara.
Strizzava leggermente le fette di melanzane, tamponava le fette con carta da cucina e le friggeva in abbondante olio.
Io l’aiutavo a preparare un pò di mollica di pane tostata in padella con della cipollina fresca e uva passa.
Cospargevo le fette di melanzane con questa mollica di pane le arrotolavo e le mettevo in una teglia, ma poi era lei che ricopriva le melanzane con abbondante sugo fino a coprirle del tutto.
Le infornava per una mezzoretta a 180° e noi cuginetti nell’attesa ci preparavamo la nostra mafaldina ,il pane tipico siciliano, pronti a riempirla con le melanzane fumanti.
Sono buonissime e anche più saporite fredde …..se riuscite a resistere.
Provatele!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.