News – LUCA DEL GAUDIO, NICOLA ZINZI E IL GRUPPO “NON SEI IRPINO SE” SONO IN VENDITA!
Niente saldi e nessuna promozione, ma solo buona e (si spera), tanta beneficenza.
La notizia è stata data dalla loro Pagina Facebook “Del Gaudio – Zinzi” mediante l’esposizione di un cartello “vendesi”.
Molti amici commercianti, dice Luca, mi chiedono spesso di condividere i loro post pubblicitari nel gruppo facebook “Non sei Irpino se…” (oltre 20000 gli iscritti), ma mi sono sempre rifiutato.
Nonostante gli ottimi rapporti con tutti ho sempre preferito evitare di dare spazio al commercio, convinto che il gruppo doveva essere solo una cassa di risonanza per mostrare il bello e il brutto dell’Irpinia.
Spesso, prosegue Luca, io e Nicola ci siamo detti di non essere in vendita e che avremmo continuato a denunciare dalla pagina, tutto quello che non va per il verso giusto nel nostro territorio.
La vicinanza del Natale, la consapevolezza che il Covid ha ridotto in povertà non poche famiglie, però, ci ha fatto cambiare idea e ci siamo detti che anche Noi nel nostro piccolo potevamo fare qualcosa.
Così è nato “Venduti Tour” una sorta di viaggio virtuale tra i commercianti che vogliono contribuire alla nostra iniziativa con un’offerta.
In cambio, anche se non è quello lo scopo, Noi offriamo la possibilità di effettuare un video in diretta nella loro attività commerciale, chiedendo ai nostri iscritti, di condividere quanto più possibile.
Si tratta di una piccola rete solidale, aggiunge Zinzi, se ci pensate, anche i piccoli commercianti soffrono la presenza delle grandi catene di distribuzione e della concorrenza delle vendite online, ed allora, perché non provare a dare loro visibilità?
Entrambi assicurano che per ogni offerta ricevuta vi sarà un’apposita ricevuta, emessa dalle associazioni benefiche, cui andrà la raccolta fondi.
Il messaggio, dunque, è chiaro ed è aperto a tutti i commercianti: “Comprateci e non ve ne pentirete”.
D’altra parte com’è possibile pentirsi di una buona azione?
Nel salutarli ed auguragli un grosso in bocca al lupo c’è un’ultima raccomandazione che rivolgiamo ai nostri lettori: Vi invitiamo a seguire questa iniziativa e condividere sui Vostri profili le dirette social del duo. In questo modo tutti potranno dire di aver contribuito alla felicità di qualcuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.