News – Maestro Piovani, scusa. Stasera, come associazione Controvento, davanti al Gesualdo, abbiamo chiesto scusa al maestro Piovani per l’incapacità, l’approssimazione, il pressapochismo con cui è stato accolto. Ora aspettiamo che il sindaco chieda scusa alla città. (Franco Festa)

La “prima” del Teatro Gesualdo è stata un flop. Solo 300 le presenze per lo spettacolo del maestro Nicola Piovani. Una scena triste che non ha fatto piacere a nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.