News – Oasi naturale di mondezza per il Greco di Tufo. Il pregiato vino nostrano, Greco di Tufo, esposto in migliaia di enoteche in tutto il mondo, porta con sé un grande patrimonio di mondezza. Ecco dalla foto evincere un degrado ambientale notevole, se pensiamo che questi rifiuti gettati senza alcun civil criterio, dormono proprio accanto ai vigneti del comune di Santa Paolina. Ora non sappiamo cosa sia realmente accaduto, di chi sia la responsabilità oggettiva di tale degrado ambientale, ma certamente nessuno si è preoccupato di raccogliere, risolvere.

Il servizio di nettezza urbana ha costi esorbitanti, ma c’è sempre quel fenomeno di turno che si lancia a imprese assolutamente ed inequivocabilmente incivili. Berrà anche lui un buon bicchiere di Greco di Tufo elogiando la propria terra? Le cattive abitudini sono difficili da lasciare perdere….ma non possiamo fare finta di niente di fronte a una foto così. Seppur cercassimo un video controllo, dovremmo avere una centrale con un operatore che si accollerebbe il lavoro di visione delle telecamere, riconoscere il soggetto furbo, far partire la denuncia….. E bla bla bla. Ma purtroppo nessuno se ne preoccupa. Non sappiamo, allo stato attuale, se questa foto ha avuto un seguito o è stata soltanto una denuncia social, ma ci piacerebbe credere che ogni egregio scaricatore di rifiuti, ogni piromane, ogni incivile, non lasci più il suo segno come la favola di Pollicino. Pollicino era maldestro si, ma sul suo cammino lasciava sassolini o mollichine di pane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.