Sabato 12 novembre , a Gesualdo, nella splendida location di palazzo Pisapia si è svolta la prima presentazione del libro “Racconti per un anno” , opera a quattro mani degli autori Paola Pepino e Federico Barbieri. La manifestazione ha segnato anche l’esordio della casa editrice e società culturale Comenei, della quale i coautori sono anche soci fondatori. Alla presenza del sindaco Domenico Forgione e della presidente dell’associazione Agorà Rocio Badillo si è svolto un interessante dibattito, partendo dai temi trattati dai racconti. Molto profondo e incisivo è stato l’intervento della Badillo , che con acume e sensibilità ha messo in evidenza i due diversi approcci verso la realtà contemporanea , l’uno più emotivo, l’altro più lucidamente disincantato, dei due autori. Non da meno sono stati gli interventi del dottor Luigi De Rienzo, noto psichiatra e socio a sua volta dell’associazione Comenei. Relativamente ai propositi di quest’ultima i due autori sono concordi nelle loro finalità . – Siamo solo all’inizio, – affermano – abbiamo numerosi progetti e siamo determinati nel portarli avanti. Il nostro territorio ha bisogno di cultura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.