News – Icona di un assenza del tempo, l’opera di Eleonora Lo Conte fa esperienza impossibile di rappresentare il mistero dell infinito. È nel finito possibile del gesto materico e temporale che, nella pittura di Eleonora, l’infinito aleggia, ombra luminosa di una immanente eternità. ‘Spleen’, opera di Eleonora Lo Conte, esposta alla 4 Biennale di Salerno, palazzo Fruscione, dal 6 novembre al 21 novembre.

Spleen opera di Eleonora Lo Conte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.