Successo per il musical Pinocchio

Successo per il musical “Pinocchio” vincitore del premio nazionale Commedie musicali a Castel di Sangro (AQ)
S. Martino V.C.(AV)-Buona anche la seconda! Secondo successo per il musical “Pinocchio”che, ieri sera, ha giocato in casa. Ebbene sì, i ragazzi dell’Istituto Comprensivo”C.Del Balzo”di S.Martino V.C. si sono esibiti dinanzi alla platea gremita. Da anni, l’anfiteatro “Luisa Conte”ex Spazio scenico, non raggiungeva un livello così alto di pubblico. Un vero e proprio sold out da concerto. Lo spettacolo ha avuto inizio con il ricordo, commosso, del Dirigente scolastico Giuseppe Orlando, a cui è stata dedicata la serata di ieri, suggellata da una targa per la famiglia, scomparso qualche mese fa, fu il fautore, insieme al Consiglio di Istituto dell’epoca, del laboratorio teatrale che, anno per anno colleziona successi. Ricordiamo, tra i tanti, il musical “Scugnizzi” che ha replicato in numerose location. Una serata magica che ha fatto da contorno alla bravura dei ragazzi, già reduci della rassegna teatrale del Premio nazionale “ Castel di Sangro 2022 , selezionati tra n.40 Istituti a livello nazionale. I temi messi in risalto durante l’azione scenica sono stati quelli dell’amicizia e del rapporto tra genitori e figli, sia quelli naturali che quelli adottati. Dopo il lungo periodo di chiusura dovuto alla pandemia, è stata quasi un’esplosione di gioia e di rabbia, una voglia incredibile di voler fare e di dare il meglio di se stessi. La pandemia ha forse dato la giusta spinta a ragazzi costretti a stare fermi ed inattivi per circa due anni. La loro determinazione è stata tale da garantire il primo posto, e a vincere il premio per la migliore commedia musicale. Oltre alla naturale bravura dei ragazzi e all’abnegazione dei docenti che si occupano del laboratorio, la riuscita del progetto è dovuta anche alla giusta sinergia tra l’Amministrazione Comunale targata Pisano che ha sempre sostenuto l’Istituto e le proprie iniziative, il dirigente scolastico la prof.ssa Maria Pia Farese, che ha fornito con coraggio il lasciapassare ad ogni iniziativa e i docenti stessi. Nonché, i genitori degli allievi che, li hanno sostenuti e supportati durante l’arco del progetto, impegnando anche le proprie risorse fisiche. I ragazzi durante l’anno scolastico sono stati protagonisti di numerosi successi, anche in campo sportivo, con la palla tamburello e in campo letterario, con il concorso “La Fabbrica dei racconti”, promossa dall’Associazione Culturale Eureka e patrocinata dal Comune di Bisceglie . Hanno riflettuto sulla disabilità ricavando un testo fresco, tenero ed attuale, indicativo di una mentalità da sviluppare per far rientrare nei canoni di una normalità quotidiana ciò che un tempo non lo era. E sono stati premiati per questo, per un racconto bello e disarmante che fa ben sperare per il futuro della Comunità caudina. Della serie “Piccoli scrittori crescono”, la scuola di S.Martino V.C.si propone come modello culturale non solo per la Valle Caudina, ma l’intera regione Campania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.