Moda dei Tagli di capelli – Quando la vita prende una brutta piega, “fattene fare una migliore dalla tua Parrucchiera”.

Volete ricominciare dopo una delusione amorosa, un lutto, una qualunque brutta esperienza di vita o semplicemente, rinnovarvi al cambio di stagione? Iniziate dai capelli. Accomodatevi sulla poltroncina del vostro parrucchiere come se fosse quella dell’analista e dateci un taglio. I capelli rappresentano, soprattutto per le donne, un elemento fondamentale del look.

Un capello sano, lucido, setoso e ben tagliato ci fa star meglio, ci rende più sicure, più grintose ed affascinanti. Oggi parliamo di un taglio che trovo molto chic: il caschetto corto. Un taglio sempre attuale, nonostante i suoi 100 anni.

Nacque a Parigi nel salone di Antoine, un coiffeur di origini polacche. Molto in auge negli anni ’60. Anche Valentina, il sensualissimo personaggio dei fumetti, ideato da Guido Crepax, fu disegnata con un bel caschetto bruno accessoriato di frangia. Dona un’aria raffinata, sbarazzina, pulita; in vista della stagione fredda, gli stilisti lo propongono mosso con frangetta, corto con ciuffo, scalato su lunghezza media, mosso con riga al centro, voluminoso con ciuffo laterale, pari con frangia anche sfilata e può essere portato liscio o mosso. Il caschetto è personalizzabile, versatile, adattabile ai vari tipi di capelli ed alle forme del viso. Molto quotato nelle sfilate ed adorato dalle star. Un taglio che riesce sempre a reinventarsi e non annoia mai, bon ton o spettinato e indubbiamente da provare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.