News – Abbassamento età terza dose: “”Cominciamo a concentrarci sulle fasce già identificate. In settimana ci sarà una riflessione coordinata dal ministro della Salute Roberto Speranza se eventualmente abbassare, e fino a che soglia, un’ulteriore estensione per la terza dose, però anche qui ricordiamoci che le priorità sono quelle che abbiamo identificato”. Lo afferma Franco Locatelli, coordinatore del Cts e presidente del Consiglio superiore di Sanità, il quale non ha dubbi sull’opportunità di vaccinare anche i bambini. “Quando saranno approvati dalle agenzie regolatoria non vedo perché non offrire la vaccinazione alla fascia di età 5-11 anni. Seppur raramente anche i bambini sviluppano forme gravi di malattia, dobbiamo tutelare la loro socialità e i loro percorsi educativi-formativi” mantenendo le scuole aperte.”Non sottovalutiamo che siamo al 35% dei vaccinabili con la dose addizionale che l’hanno già ricevuta. Dobbiamo avviarci a completare la dose booster seguendo quei criteri di identificazione di priorità della popolazione”, afferma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.