TORTINO di CARCIOFI di Mammà

Se oggi cucino bene, così dicono in famiglia , il merito è anche della mia mamma. Ha sempre cucinato piatti  semplici ma gustosi e non ricordo mai una volta che le sia venuto male qualche pietanza , solo i dolci non li ha mai fatti perché non le piacciono.

Mia madre è siciliana e ha saputo coniugare benissimo la cucina napoletana con quella della sua famiglia. I miei figli adorano la caponata di melanzane o la carne alla pizzaiola come la fa lei e mio marito ha imparato a mangiare la pasta con i cavolfiori , “chi vruoccoli arriminata” come si fa a Palermo, per  non parlare della pasta e zucca che cucinata da lei diventa un piatto veramente squisito!
Ha un ottimo gusto e trasforma il più semplice dei piatti in un concentrato di assoluta bontà come i tortini che spesso inventava per smaltire rimanenze di formaggi o salumi , ai quali aggiungeva a volte zucchine a volte melanzane altre volte carciofi a seconda della stagione.
Oggi vi propongo il suo tortino di carciofi, un ottimo svuota frigo!

Provatelo  e vi assicuro che non ne rimarrà una briciola!

INGREDIENTI
 8 uova intere
formaggio grattugiato
avanzi di salumi e formaggi a piacere
6 carciofi

Preparazione
Pulire e tagliare a pezzetti i carciofi , farli stufare in una casseruola con un po’ di olio e uno spicchio di aglio, a fine cottura aggiungere un po’ di prezzemolo tritato.
In una terrina battere e uova , aggiungere del formaggio grattugiato e il misto di salumi e formaggi
Potete anche evitare di mettere il sale , ne hanno già tanto i salumi
Unite alla battuta di uova i carciofi e stufati e versate il composto in una pirofila da forno e infornate a 170° per 30 minuti circa , fino a che sul tortino si sarà formata una bella crosticina dorata!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.