News – TRAGEDIA A ROTONDI- Un drammatico incidente si è consumato in Campania, precisamente nella Valle Caudina, dove un uomo ha perso la vita schiacciato da un escavatore. La tragedia è avvenuta in via Curielli a Rotondi, un comune in provincia di Avellino. Alfonso Maya, un imprenditore di 50 anni, è morto mentre stava lavorando alla costruzione di alcune palazzine in un terreno di sua proprietà.

Stando alle prime ricostruzioni effettuate, il 50enne era alla guida di un escavatore per pulire nella zona dei garage. Secondo quanto riportato dai colleghi di Edizionecaserta.it, Alfonso Maya era intenzionato a rimuovere il materiale di risulta.L’imprenditore, però, ad un certo punto deve aver perso il controllo dell’escavatore, probabilmente a causa di un dislivello. Il mezzo, infatti, lo ha tragicamente travolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.