Hi-Tech – Trasferire i dati di WhatsApp da Android ad iOS (e viceversa) finora ha sempre rappresentato un problema. Da poco è stata introdotta una specifica funzionalità per tutti coloro che passano dal sistema operativo Apple a quello Google. Ma fino ad oggi il procedimento contrario non era possibile.

Ora invece l’azienda di Cupertino ha introdotto questa possibilità con una integrazione dell’applicazione ‘Passa a iOS’. Questa app esiste da anni e serve a tutti coloro che, passando da Android al sistema operativo dell’azienda di Cupertino, vogliono portare con sé fotografie, contatti, messaggi, appuntamenti salvati sul calendario.

Ed ora consente anche di trasferire tutte le informazioni di WhatsApp. Un avvenimento tanto aspettato che si è guadagnato un pagina ad-hoc all’interno del portale ufficiale di WhatsApp.

Come trasferire chat WhatsApp da Android a iPhone?

Qual è il procedimento per trasferire chat WhatsApp da Android a iPhone? Ecco passo passo tutto quello che c’è da fare:

  • Installare Passa a iOS sul telefono Android;
  • Mentre si configura il nuovo iPhone, bisogna cercare la schermata ‘App e dati’ e selezionare la voce ‘Migra i dati da Android’;
  • Avviare ‘Passa a iOS’ sullo smartphone Android;
  • Selezionare il pulsante ‘Continua’ sul nuovo iPhone quando viene visualizzata la schermata ‘Migra i dati da Android’. Bisogna attendere che venga visualizzato un codice a dieci o sei cifre;
  • Il codice in questione andrà inserito nell’apposita schermata che compare sullo smartphone Android;
  • Il nuovo iPhone creerà una rete Wi-Fi temporanea. Quando richiesto, basta cliccare su ‘Connetti’ per accedere a quella rete sul dispositivo Android, quindi attendere che venga visualizzata la schermata ‘Trasferimento dati’;
  • Infine, sul dispositivo Android, occorre selezionare i contenuti che si vuole trasferire e, successivamente, toccare il tasto ‘Continua’. Tra questi, compare anche l’account WhatsApp.

Come spesso avviene in questi casi, però, per alcuni utenti sembra non essere ancora disponibile. È solo questione di tempo, probabilmente di poche ore. In ogni caso, per sfruttarla è necessario aver installato almeno la versione 2.22.7.74 dell’app WhatsApp per Android e quella 2.22.10.70 dell’app WhatsApp per iOS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.