Musica – Ben ritrovati in questo spazio dedicato alla vocalità artistica.

Avendo affrontato negli incontri precedenti alcune premesse utili per un corretto approccio alla tematica oggetto di attenzione, mi propongo oggi di argomentare aspetti più ludico-pratici.

In cosa consistono le prime azioni da intraprendere quando si decide di accostarsi allo studio del canto e quali sono le varie fasi?

La scelta iniziale consiste nel comprendere e decidere a quali generi musicali accostarsi come esecutore e lasciarsi appassionare: nel più delle volte sarà sorprendente scoprire quanto sia entusiasmante essere, oltre che ascoltatore, anche esecutore e interprete. Indipendentemente dalla tecnica vocale, ci si avvia alla scoperta di un nuovo modo di vivere la musica facendola.

È evidente però che nella prima fase molti repertori dei vari generi musicali non potranno essere affrontati, da questo punto di vista svolgerà un ruolo fondamentale il professionista che si occuperà di offrire informazioni utili a garantire una crescita armonica di chi vorrà approcciarsi allo studio del canto.

Sembrerebbero scontate queste considerazioni ma da vocal coach vi garantisco che un numero significativo di allievi vorrebbe approcciarsi ai generi e ai repertori che sono a loro più congeniali, chiedendo e a volte pretendendo di eludere tutto l’aspetto preparatorio che è invece necessario e fondamentale per le ragioni che vi ho esposto negli articoli precedenti.

Ricordiamo che il termine arte deriva dal latino ars e significa andare verso, produrre, questo ad indicare che già dall’antichità la parola arte aveva un’accezione pratica ed era riferita all’abilità manifestata in una attività produttiva, la capacità di fare armonicamente, in maniera adatta.  Questa breve divagazione per sostenere in maniera ancora più concreta che quando si parla di vocalità artistica ci si riferisce all’opportunità di emozionarsi ed emozionare l’ascoltatore che entra in contatto empatico con le vibrazioni prodotte non solo dalla voce ma anche dalla personalità dell’artista, messa a nudo nel corso della performance.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.